fbpx
Menu Chiudi

Placentia Games

loghi post scriptum placentia

Placentia Games è una casa editrice piacentina nata nel 2010 grazie alla passione e al coraggio di Franco Arcelloni, Sandro Zurla e Stefano Groppi. Dal 2016, è diventata a tutti gli effetti un marchio Post Scriptum.

Scopo dei tre fondatori era quello di immettere sul mercato nuovi gestionali alla tedesca ad alta complessità, destinati ai palati più esigenti a livello di regole e bilanciamento, ma anche molto curati dal punto di vista dell’ambientazione e dell’aspetto estetico della grafica/estetica.

Infatti, fin dal primo gioco – Florenza di Stefano Groppi con disegni di Ivan Zoni – il team si è dimostrato attento a ogni particolare, con una ricerca storica e filologica di supporto e bellissime illustrazioni, elementi che rendono l’esperienza ludica unica e coinvolgente.

Per quanto riguarda la parte più concreta del lavoro editoriale, fin dagli esordi Placentia Games si è appoggiata al team di sviluppo Post Scriptum, che ha lavorato principalmente su bilanciamento, game design e sviluppo del prodotto dal punto di vista dei materiali.

Il risultato di questi sforzi congiunti ha lasciato tutti molto soddisfatti e non è un caso che il gioco Florenza abbia vinto il Best of Show 2010 a Lucca Comics & Games come miglior prodotto editoriale e sia stato inserito nella Ludoteca Ideale 2011, esaurendo in poco tempo sia la prima tiratura sia la seconda edizione.

Dopo tale ottimo esordio, Placentia Games ha proseguito in questo solco con altri giochi altrettanto curati sia a livello di materiali, grafica e ambientazione, sia di regole.

Sono usciti così altri tre giochi: Ark & Noah (2012) e Florenza Card Game (2013) con i disegni di Ivan Zoni che vedono sempre Stefano Groppi come autore, e Bretagne (2015) ideato da Marco Pozzi e illustrato da Alan D’Amico.
team placentia

Nel 2016, ha inizio la seconda fase della storia di Placentia Games: Franco, Sandro e Stefano passano l’intera gestione editoriale a Post Scriptum, che intende utilizzare il loro marchio per proporre giochi su Kickstarter. I fondatori restano comunque come supervisori e appassionati playtester, il cui parere è fondamentale nella lavorazione di ogni gioco. 

Preparati alla campagna Kickstarter
del nostro nuovo gioco!

I giochi Placentia Games in catalogo